Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Tram di Opicina, Pd: "Lavori lenti e confusi, porteremo il caso in Consiglio Comunale"

I consiglieri Repini, Barbo e Svab presenteranno una domanda di attualità sui lavori di ripristino su cui, come emerso in un recente articolo apparso sul Primorski dnevnik, alcuni esperti di infrastrutture ferroviarie hanno rilevato la mancanza di esperienza nella posa di traversine e nel fissaggio dei binari dell'azienda appaltatrice

Lavori "lenti, confusi e inconsueti per mancanza di esperienza nella posa di traversine e nel fissaggio dei binari dell'azienda appaltatrice, per il numero esiguo di operai impegnati e per i loro continui spostamenti tra Cologna e l’Obelisco", così sono stati definiti da alcuni esperti di infrastrutture ferroviarie (intervistati dal Primorski Dnevnik) i recenti interventi di ripristino sulla linea del tram di Opicina. Per questo motivo i consiglieri Comunali del Partito Democratico Valentina Repini, Giovanni Barbo e Igor Svab presenteranno nella seduta del Consiglio comunale di giovedì 10 giugno una domanda di attualità sui suddetti lavori.

Repini, Barbo e Svab sottolineano la "necessità di un maggiore impegno della politica, che deve assumersi le proprie responsabilità senza scaricare le colpe su terzi,  nel garantire il completo ripristino della linea tramviaria in tempi brevi, considerata la specificità e peculiarità di un sistema di trasporto cittadino come quello del tram che rappresenta uno dei simboli della città di Trieste e che purtroppo è incredibilmente fermo da 5 anni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram di Opicina, Pd: "Lavori lenti e confusi, porteremo il caso in Consiglio Comunale"

TriestePrima è in caricamento