Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Violenze a Trieste, UGL Polizia: «Aiuto dell'esercito per incrementare controlli sul territorio»

Lo riferisce in una nota Alessio Edoardo (Ugl polizia): Ora più che mai bisogna alzare alta la nostra voce in modo da sensibilizzare le autorità a prendersi la responsabilità di procedere con delle azioni forti, anche con la richiesta di intervento della legge strade sicure»

«Continua imperterrito il degrado sociale a Trieste, gli ultimi episodi di risse e di aggressioni non fanno altro che sostenere la nostra posizione la quale da tempo sta denunciando  la grave situazione che si sta rilevando nella nostra città. Che da Oasi felice si sta trasformando in una città ove bisogna stare attenti a non frequentare determinati locali o determinati posti».

Lo riferisce in una nota Alessio Edoardo (Ugl polizia)

«Ora più che mai - continua la nota - bisogna alzare alta la nostra voce in modo da sensibilizzare le autorità a prendersi la responsabilità di procedere con delle azioni forti, anche con la richiesta di intervento della legge strade sicure e l'ausilio dell'esercito per incrementare la presenza sul territorio di controlli causa la carenza di organico delle FF.OO. Ormai alla canna del gas con il personale, sempre più vecchio è sempre meno numeroso e sopratutto privo di strumenti e attrezzature adatte a fronteggiare le emergenze».  alessio-edoardo-ugl-polizia-2

«Questo nostro pensiero - conclude - , speriamo, faccia riflettere le autorità nostrane a prendere in seria considerazione la nostra proposta 
Segretario generale provinciale». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze a Trieste, UGL Polizia: «Aiuto dell'esercito per incrementare controlli sul territorio»

TriestePrima è in caricamento