Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Associazioni, Giacomelli (FdI): «Aiutare iniziative valide a prescindere dai giudizi pseudo politici»

Il candidato al Consiglio regionale per Fratelli d’Italia incontra le associazioni che «a Trieste svolgono un ruolo fondamentale, tanto nella diffusione della cultura, quanto nell’assistenza, quanto nello sport»

«Occorre una completa revisione dei criteri dell’attribuzione dei punteggi dei contributi alle associazioni culturali, sportive e socio assistenziali. È chiaro che finanziare i grandi eventi resta importante, ma aiutare il piccolo e medio associazionismo è fondamentale, soprattutto a Trieste dove le associazioni incidono nel quotidiano delle persone». Lo dichiara Claudio Giacomelli (candidato al Consiglio regionale per Fratelli d’Italia) che si appresta a incontrare le associazioni che «a Trieste svolgono un ruolo fondamentale, tanto nella diffusione della cultura, quanto nell’assistenza, quanto nello sport (pensiamo ad esempio alle categorie di età “master” e alla diffusione di uno stile di vita sano). Non si possono finanziare solo le grandi iniziative o le grandi squadre e rischiare di far morire il tessuto associativo triestino o chi cura gli sport cosiddetti “minori”».

«Anche la burocrazia regionale in questo campo va assolutamente snellita – sottolinea Giacomelli -. Una piccola associazione, ad esempio, non si può permettere di ingaggiare un commercialista per paura di sbagliare una serie di pratiche amministrative complicatissime».

«Infine, in ambito culturale, c’è il forte sospetto che ci sia stata una severa contrazione dei contributi alle associazioni (storico-culturali ma anche “d’arma”) che avevano programmi e progetti davvero validi ma che non erano percepiti come “allineati” agli indirizzi politici della Giunta precedente. Le iniziative valide – conclude il candidato di Fratelli d’Italia - vanno aiutate a prescindere da giudizi pseudo politici o peggio elettorali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazioni, Giacomelli (FdI): «Aiutare iniziative valide a prescindere dai giudizi pseudo politici»

TriestePrima è in caricamento