Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Cultura, Panariti: «Patrimonio territorio, schedati beni per 53 milioni in Fvg nel 2016»

In una conferenza con il comandante del nucleo Tutela patrimonio culturale (Tpc) dei Carabineri è stata illustrata la banca dati che cataloga 1 milione e 200mila opere in regione

L'assessore regionale all'Istruzione, Loredana Panariti, ha partecipato ad una conferenza con il generale Fabrizio Parrulli, comandante del nucleo Tutela patrimonio culturale (Tpc) dei Carabineri, organizzata dalla Fondazione Aquileia in collaborazione con il polo museale del Friuli Venezia Giulia in occasione della mostra Volti di Palmira ad Aquileia.

Panariti ha voluto ricordare «l'importanza del lavoro di catalogazione portato avanti dalla Regione che sta schedando il patrimonio culturale del nostro territorio, rendendo più difficile la sottrazione e l'eventuale commercio illecito. Solo nel 2016 - ha quindi sottolineato Perrulli - sono stati più di 94miila i beni culturali recuperati per un valore economico superiore ai 53 milioni di euro, senza contare il valore intrinseco dell'opera dal punto di vista storico-artistico».

Il punto di forza, come ha sottolineato il generale, è una banca dati punto di riferimento per tutte le forze di polizia in quanto cataloga 1 milione e 200mila opere da ricercare, descrive 6 milioni di beni culturali descritti e contiene oltre 600mila immagini. Oggi il reparto conta 300 militari e opera attraverso 15 nuclei e 1 sezione distribuiti sul territorio nazionale e dal 2015 è stato prescelto per costituire la task force Unite4Heritage, i caschi blu della cultura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, Panariti: «Patrimonio territorio, schedati beni per 53 milioni in Fvg nel 2016»

TriestePrima è in caricamento