Italia - Cina, Camber (FI) e Budai (Lega): "Prima i contenuti"

"Attendiamo di conoscere la versione finale del memorandum d'intesa tra Italia e Cina, e soprattutto il contenuto degli oltre 50 allegati, prima di procedere alle audizioni in merito"

"Attendiamo di conoscere la versione finale del memorandum d'intesa tra Italia e Cina, e soprattutto il contenuto degli oltre 50 allegati, prima di procedere alle audizioni in merito, come da richiesta avanzata dal presidente del Consiglio regionale Zanin". A dirlo è il Presidente della IV Commissione Piero Camber al termine della seduta di ieri tra Uffici di Presidenza della Seconda e Quarta Commissione.

Piero Camber (FI)

"Purtroppo - spiega Camber - allo stato attuale, nessun potenziale interlocutore locale si dichiara a conoscenza dei reali contenuti del documento che verrà firmato a fine settimana, a Roma. Comunque è stata evidenziata l'opportunità che venga istituito un organismo tecnico di vigilanza, che veda presente la Regione, al fine di monitorare le effettive ricadute sociali e ambientali degli enormi investimenti cinesi nelle infrastrutture del Friuli Venezia Giulia, e a Trieste in particolare. È necessario dunque - conclude Camber - conoscere, quanto prima, i contenuti dell'accordo, ed è altrettanto doveroso che si giunga ad una reciprocità effettiva nelle possibilità d'investimento dei rispettivi Paesi".

Alberto Budai (Lega)

"Pur essendo questa un'occasione importantissima che andrà gestita in maniera intelligente e ponderata - aggiunge Budai -,e per quanto mi riguarda, concordo con quanto detto anche a livello nazionale ovvero che, nella possibile intesa con i cinesi, il controllo di strutture, infrastrutture e comunicazioni dovrà rimanere sotto il nostro controllo. E per quanto riguarda infine il porto di Trieste, esso è uno scalo pubblico e pubblico deve rimanere".

Occupazione, Camber (FI): "Verso nuove assunzioni nelle scuole" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento