Migranti, Consiglieri Pd: «Vicesindaco Roberti arrogante, parole false e diffamatorie a Caritas e Ics»

Il gruppo consiliare del Partito democratico al Comune di Trieste, sullo scambio di dichiarazioni tra il vicesindaco Pierpaolo Roberti e le associazioni Caritas e Ics

I consiglieri comunali del Partito democratico di Trieste, sulle recenti affermazioni del vicesindaco Pierpaolo Roberti, in seguito allo sgombero di persone migranti che dimoravano nella struttura del Silos: «Che le posizioni della Lega nei confronti delle persone migranti fossero oltranziste e disumane era cosa nota da tempo, che purtroppo non stupisce, ma non pensavamo che si potesse arrivare a un tale e inaudito livello di scontro istituzionale con protagonista il vicesindaco che, anziché adoperarsi — come sarebbe consono al suo ruolo e alle sue responsabilità — per trovare delle soluzioni, gioca a fare il poliziotto cattivo e rivolge a Caritas e Ics parole false e profondamente diffamatorie: il tutto al solo scopo di alimentare tensione e paura per mera propaganda».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Senza risparmiarci una lezione gratuita di carità cristiana, a cui non vogliamo replicare, perché basterebbe aver aperto almeno una volta il Vangelo o aver ascoltato una volta le parole di papa Francesco per rimandare al mittente una simile arroganza. Nell’esprimere a Caritas e Ics piena solidarietà, chiediamo al sindaco Dipiazza che si dissoci pubblicamente da queste posizioni e dimostri di essere figura di garanzia e non ostaggio del Carroccio locale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Stop al pesce fresco, anche a Trieste scatta il fermo pesca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento