Migranti, Serracchiani: «Il Governo non può affidarsi a buon cuore di altri Paesi»

«Se per la questione dei migranti c'è una soluzione, a partire dalla revisione del trattato di Dublino questa si trova a Bruxelles, non a Malta, in Tunisia o in Spagna»

«Il Governo italiano non può affidarsi al buon cuore di un altro Paese per risolvere in modo occasionale un'emergenza: deve piantare le tende a Bruxelles e non deve perdersi nemmeno una riunione del Consiglio europeo o di qualsiasi organo in cui si possano difendere gli interessi italiani. Se per la questione dei migranti c'è una soluzione, a partire dalla revisione del trattato di Dublino questa si trova a Bruxelles, non a Malta, in Tunisia o in Spagna». Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando quanto emerso dalla conferenza stampa del ministro degli Interni Matteo Salvini.

Per l'esponente dem «la sinistra ha sbagliato in passato fa a sottovalutare le conseguenze sulla società italiana di flussi migratori fuori controllo, e solo grazie a Minniti abbiamo cambiato rotta, purtroppo in ritardo. Ma ora questo Governo non può e non deve precipitare nell'eccesso opposto, in una politica muscolare e negatrice di diritti basilari che non appartiene alla storia e alla cultura del nostro Paese».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Attenzione a non cadere nel tranello delle alleanze fra nazionalismi, perché - conclude Serracchiani - le vicende del Novecento insegnano che sono solo convergenze d'interessi, provvisorie, fragili e rischiose».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento