menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd, Spitaleri: «Pronti a opposizione, maggioranza riponga le trombe della campagna elettorale»

«Noi vogliamo confrontarci con la maggioranza sulle proposte e sulle soluzioni, vogliamo parlare di quello che accadrà nel futuro e non restare bloccati a sentire dal centrodestra la sua descrizione dell'esistente»

«Il Pd è pronto a svolgere un'opposizione non pregiudiziale e sul merito dei temi, ma la maggioranza riponga finalmente le trombe della campagna elettorale». Lo afferma il segretario regionale del partito democratico Salvatore Spitaleri.

«Noi vogliamo confrontarci con la maggioranza – ha indicato Spitaleri – sulle proposte e sulle soluzioni, vogliamo parlare di quello che accadrà nel futuro e non restare bloccati a sentire dal centrodestra la sua descrizione dell'esistente. La maggioranza ha detto in campagna elettorale che prima di decidere intende confrontarsi con cittadini, categorie, territori: spero vorrà aprire un dialogo anche con l'opposizione. E il luogo privilegiato per lavorare costruttivamente è proprio il Consiglio regionale, di cui il presidente Romoli ha rivendicato energicamente le prerogative, e che presto verificheremo se rimarranno solo buone intenzioni a buon mercato».

«La prima prova di quale sarà l'atteggiamento della Giunta e della maggioranza l'avremo il prossimo 29 maggio, quando ascolteremo le linee programmatiche del presidente Fedriga. Vedremo se andrà ancora in scena la rievocazione delle “macerie” e del “deserto” oppure se – sottolinea Spitaleri – il presidente della Regione saprà chiudere la stagione della critica ad alzo zero, fine a se stessa, riaprire la dialettica costruttiva della democrazia e formulare proposte di governo».

«Nel nuovo e per certi aspetti ignoto tempo che si apre a livello nazionale, ci sono temi su cui la compattezza delle forze politiche, in Regione e al Parlamento, sarà un valore aggiunto. Perché sull'evoluzione dei rapporti pattizi con lo Stato centrale e sulla gestione delle finanze pubbliche nulla va dato per scontato: anche questo – conclude Spitaleri – sarà un banco di prova per Fedriga e la maggioranza regionale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento