rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica

Porto: 500mila euro a Autorità portuale per intermodale

La giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Mariagrazia Santoro, ha approvato 500 mila euro di contributi all'Autorità Portuale di Trieste, per le attività di promozione del trasporto intermodale da e per il porto

Il provvedimento consegue al Programma Operativo di Gestione 2015, anch'esso approvato con deliberazione della Giunta Regionale n. 2658 del 30 dicembre 2014 e successive modifiche ed integrazioni. 

L'assessore Santoro precisa che «l'impegno della Regione nel sostegno all'attività portuale prosegue, con particolare attenzione al programma di promozione dei servizi di trasporto combinati multicliente finalizzati al consolidamento dei flussi di traffico verso il mercato attraverso vettori marittimi che fanno scalo a Trieste con servizi diretti o oceanici. E' sempre più importante che l'azione dell'Autorità Portuale si esprima con efficacia nel favorire i trasporti alternativi alla modalità stradale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: 500mila euro a Autorità portuale per intermodale

TriestePrima è in caricamento