Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Regione, Sibau (AR) contro lo smantellamento della Polizia postale

Giuseppe Sibau, consigliere regionale di Autonomia Responsabile: «Alla chiusura degli uffici postali seguirà a breve in Friuli Venezia Giulia anche la chiusura di molti uffici di Polizia, Giunta Serracchiani intervenga»

«Alla chiusura degli uffici postali seguirà a breve in Friuli Venezia Giulia anche la chiusura di molti uffici di Polizia. È quindi opportuno conoscere cosa intenda fare la Giunta Serracchiani e, soprattutto, se è intenzionata ad attivarsi nei confronti del Governo per evitare che la Polizia, in particolare quella postale, non venga smantellata».

Lo chiede con una interrogazione alla Giunta il consigliere regionale di Autonomia Responsabile, Giuseppe Sibau.

«Tenendo conto che il Governo - spiega Sibau - per far fronte alla progressiva diminuzione degli organici intende chiudere 251 uffici di specialità della Polizia di Stato, riducendo le Sezioni di Polizia postale per mantenere solo quelle presenti nei capoluoghi di regione, è opportuna una forte azione politica della Giunta per evitare l'indebolimento dell'attività di contrasto alla criminalità in FVG».

"Il Siulp, inoltre, sottolinea che sebbene la sezione Polizia postale di Udine sia il riferimento regionale per la lotta alla pedo-pornografia, alle truffe informatiche e al monitoraggio dei siti frequentati da elementi potenzialmente pericolosi e, malgrado abbia un'attività di polizia giudiziaria superiore al doppio di quella di tutte le altre province e del Compartimento di Trieste messi insieme, ne è prevista la soppressione. In ragione della rapida obsolescenza delle competenze in materia informatica, se il progetto dovesse concretizzarsi, in meno di sei mesi quelle professionalità sarebbero irrimediabilmente depauperate, come gli ingenti investimenti spesi per la formazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Sibau (AR) contro lo smantellamento della Polizia postale
TriestePrima è in caricamento