Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Ferriera, Roberti: «Non si possono aspettare i tempi della burocrazia guardando l'ennesima fumata anomala»

«Andiamo avanti con avvocati, ricorsi ed esami, voglio sapere di aver fatto tutto il possibile per evitarla»

«Siamo ad un anno di battaglia amministrativa condotta con serietà ed impegno da parte di tutta l'amministrazione comunale, ed in primis dal Sindaco e dall'assessore Polli, al fianco dei comitati ambientalisti. Una battaglia durissima, lo sapevamo, a fronte di un'Aia, una sorta di licenza, rilasciata troppo a cuor leggero da Serracchiani con il benestare della sinistra allora al governo della città». Così afferma il vicesindaco Pierpaolo Roberti sul suo profilo Facebook.
«Quella battaglia - continua Roberti - prosegue e non credo ci siano altre persone più qualificate a farlo di Roberto Dipiazza e Luisa Polli per portarci alla vittoria, ma oggi chiedo di percorrere anche un'altra via. Per questo chiedo al Sindaco di indossare la sua fascia, simbolo non solo della sua autorità, ma della sua autorevolezza, e scendere in piazza a manifestare».

«Lo chiedo - prosegue il vicesindaco - perché siamo un paese in grado di seppellirti di carte e ci rapportiamo con istituzioni che si sono riuscite ad aggrappare ad ogni scusa per mantenere lo stato delle cose. Continuiamo a combattere con le carte, dicevo, ma i cittadini non possono aspettare i tempi della burocrazia, io non voglio aspettare i tempi della burocrazia guardando dalla finestra l'ennesima fumata anomala o il polverone che copre l'intera città».
«Sindaco -conclude -, prendi la fascia e andiamo insieme, tu, io, la giunta, la maggioranza insieme e chi vorrà. Andiamo avanti con avvocati, ricorsi ed esami, ma guardando la prossima fumata voglio sapere di aver fatto tutto il possibile per evitarla, compreso questo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Roberti: «Non si possono aspettare i tempi della burocrazia guardando l'ennesima fumata anomala»

TriestePrima è in caricamento