Venerdì, 17 Settembre 2021
social

Sviluppo rurale: pubblicato il bando per il recupero delle aree abbandonate in Carso

Il bando prevede la presentazione della domanda e si applica alle operazioni attuate nei Comuni di Trieste, Muggia, Duino Aurisina e tanti altri ancora. Sarà possibile presentare le domande fino al 12 ottobre 2021

Foto Giovanni Aiello

Nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Friuli Venezia Giulia è attivo il bando GAL Carso-LAS Kras Azione SI8, per la "Risistemazione fondiaria tramite trasferimento di best practice". Sarà possibile presentare le domande fino al 12 ottobre 2021.

L'obiettivo - come si legge sul sito della Regione - è il recupero delle aree abbandonate e marginali a causa di motivi legati alla difficoltà di accesso, all’abbandono e alla scarsa fertilità per creare nuove aree agricole dove poter avviare produzioni, di nicchia e ad alta sostenibilità e, allo stesso tempo, per la salvaguardia dell’ambiente, del paesaggio culturale e del sistema idrogeologico.

Tra gli interventi sarà possibile, ad esempio, effettuare la sistemazione del fondo con anche la fresatura delle pietre, ripristinare la sostanza organica con ammendanti di origine naturale, effettuare la sistemazione degli elementi del paesaggio (siepi, muretti a secco, pulizia dei muretti a secco), ecc.

Come partecipare

Il bando, pubblicato sul BUR n. 28 del 14 luglio 2021, prevede la presentazione della domanda, a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione, e si applica alle operazioni attuate nei Comuni di Trieste, Muggia, Duino Aurisina, Savogna d’Isonzo, Sagrado, Fogliano-Redipuglia, Doberdò del Lago, Ronchi dei Legionari, Monfalcone, Sgonico, Monrupino, San Dorligo della Valle.

Per maggiori informazioni clicca qui (Fonte Regione Friuli Venezia Giulia).

Per il bando clicca qui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppo rurale: pubblicato il bando per il recupero delle aree abbandonate in Carso

TriestePrima è in caricamento