social

Dalle piccole baie nascoste agli stabilimenti più conosciuti: le spiagge più belle di Trieste

Trieste e mare, dove andare? Le scelte sono tante, dalle spiagge libere ai stabilimenti che offrono tutti i servizi necessari. Ecco qualche piccolo suggerimento accompagnato dalla classifica delle 16 spiagge più belle della costa triestina stilata da Trip Advisor

Sistiana mare - Foto Giovanni Aiello

Una delle caratteristiche che affascina molti turisti che decidono di visitare Trieste è il mare che accarezza il centro città. Una peculiarità che durante i primi anni dell'Ottocento ha dato vita a delle tradizioni consolidate: fin dal 1820, infatti - come leggiamo su Discover Trieste -, i bagni si facevano proprio in centro (pensate, proprio di fronte piazza Unità).

Da metà Ottocento, poi, iniziarono a sorgere tanti stabilimenti lungo tutta la costa: Muggia, Barcola, Sistiana, Grignano. Insomma, ad oggi le cose sono cambiate per alcune aspetti ma rimaste inalterate per altre, quello che è certo è che Trieste (e la sua provincia) offre tantissime opportunità per divertirsi al mare durante la bella stagione.

Trieste e il suo mare

Trieste e mare, dove andare? Un primo suggerimento è certamente quello di percorrere tutto il tratto della meravigliosa Strada Costiera che costeggia il golfo. In particolare, se siete alla ricerca di spiagge libere potete provare a scendere per i ripidi sentierini che conducono a delle piccole e meravigliose baie/spiagge nascoste (i Filtri ad esempio).

Immancabile poi la tradizione dei Topolini, stabilimenti pubblici gratuiti che le generazioni triestine di ogni età hanno impresse nel cuore. Realizzati negli anni Trenta, sono costituiti da terrazze semicircolari allineate di fronte il mare. Da citare anche lo stabilimento balneare Sirena nella suggestiva baia di Grignano.

Le scelte sono tante. Ancora indecisi? Vi proponiamo allora la classifica di Trip Advisor con le 16 spiagge più belle della costa triestina.

Le migliori 16 spiagge di Trieste

  1. Bagno Castelreggio (Sistiana);
  2. Baia di Sistiana Ex Caravella;
  3. Barcola;
  4. Stabilimento Balneare Gabriele (Muggia);
  5. Stabilimento balneare Dama Bianca (Duino Aurisina);
  6. Le Ginestre (Duino Aurisina);
  7. Spiaggia Naturista Liburnia (Duino Aurisina);
  8. Bagno Punta Sottile (Muggia);
  9. Spiaggia Canovella de' Zoppoli (Duino Aurisina);
  10. Bagni comunali Lanterna (amatissimi e meglio conosciuti a Trieste come "el Pedocin");
  11. Spiaggia Costa dei Barbari (Duino Aurisina);
  12. Stabilimento Balneare Ausonia;
  13. Stabilimento Riviera;
  14. Bagno da Sticco (vicino la Riserva marina protetta di Miramare);
  15. I Topolini;
  16. Spiaggia del Principe (Duino Aurisina).
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle piccole baie nascoste agli stabilimenti più conosciuti: le spiagge più belle di Trieste

TriestePrima è in caricamento