Venerdì, 19 Luglio 2024
Domani / Barriera Nuova - Città Nuova / Via Cesare Battisti, 18

“Quel che porta la marea”, al Caffè San Marco poesie in dialetto triestino

Giovedì 12 ottobre alle 18 all’Antico Caffè San Marco sarà presentata la raccolta di poesie in dialetto triestino “Quel che porta la marea” di Patrizia Sorrentino

Sarà “Quel che porta la marea” di Patrizia Sorrentino sarà il libro protagonista del VI incontro della Rassegna Libri aperti a Trieste curata da Martina Fullone: l’appuntamento è per domani, giovedì 12 ottobre, alle 18 all’Antico Caffè San Marco. Dialogheranno con l’autrice Walter Chiereghin e Gabriella Musetti.

Il volume è l’intima relazione con il mare il tema centrale delle poesie in dialetto triestino di Patrizia Sorrentino, raccolte dalla casa editrice Vita Activa Nuova nel volume pubblicato nella collana Poiein. È al mare, confidente disponibile e discreto, - scrive Walter Chiereghin nell’Introduzione - che vengono riportati i pensieri più riposti, è dalla sua riva sassosa che vengono scrutati cieli e orizzonti, a vaticinare le variazioni del tempo atmosferico, a servirsene come un sismografo sentimentale, atto a segnalare e registrare ogni più impercettibile increspatura che viene a determinarsi nella sensibilità vigile della poetessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Quel che porta la marea”, al Caffè San Marco poesie in dialetto triestino
TriestePrima è in caricamento