social

Paparot friulano: la ricetta ideale per l'autunno

Ideale nei periodi freddi e molto semplice da preparare, ecco la ricetta del Paparot tradizionale proposta da Maria Stelvio nel suo libro "La cucina triestina"

Foto cookidoo.it

Il Paparot, antico piatto contadino friulano, è una minestra molto densa, nutriente e particolarmente adatta al periodo autunnale o alle rigide serate invernali. Molto semplice da preparare, oggi vogliamo proporvi la sua ricetta grazie al libro "La cucina triestina" di Maria Stelvio, un ricettario che dal 1927 ha conosciuto, di generazione in generazione, un successo pressoché ininterrotto.

Ingredienti

  • 500 gr di spinaci;

  • 60 gr di burro;

  • 2 cucchiai di farina;

  • 1/2 spicchio d’aglio;

  • crostini.

Tempo: 65 minuti.

Procedimento

  1. Fate un soffritto con burro, farina e aglio, aggiungete gli spinaci lessati e tritati, pepe e sale;

  2. soffriggete per 10 minuti mescolando spesso; allungate lentamente con 2 litri di acqua bollente e cuocete per 30 minuti.

  3. Riversate la minestra sui crostini di pane, fritti. Volendo fare a meno dei crostini, stanno benissimo anche due cucchiate di farina gialla bollita nella minestra per 20 minuti prima di levare dal fuoco.

Uno degli ingredienti imprescindibili per preparare il Paparot sono gli spinaci. Esistono però differenti versioni di questo piatto antico e tradizionale, rispetto alla ricetta appena proposta, infatti, è possibile aggiungere la polenta e la salsiccia. Per rendere il Paparot ancora più nutriente, inoltre, c'è chi aggiunge un po’ di formaggio stagionato grattugiato da spolverare sulle scodelle fumanti alla fine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paparot friulano: la ricetta ideale per l'autunno

TriestePrima è in caricamento