Sabato, 13 Luglio 2024
il concorso

Concorso "Città di Trieste": ecco il bando della ventesima edizione

Il tema di quest'anno è “Un mondo a colori”. Il bando è aperto a tutte le donne maggiorenni, con una sezione speciale dedicata alle detenute delle Case circondariali italiane

TRIESTE - E' stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il bando della ventesima edizione del concorso di scrittura femminile “Città di Trieste”. Presenti tra gli altri l'assessore alle Pari opportunità Maurizio De Blasio e la cofondatrice del concorso, Carla Mocavero. Il concorso è promosso dalla Consulta femminile in convenzione con il Comune di Trieste, il quale unitamente ad altri sponsor locali, quali e con il supporto di sponsor locali, quali Le Fondazioni Casali, il Pen Club Trieste, il comitato Pace, Convivenza e Solidarietà “Danilo Dolci”, l’Associazione XXX Ottobre - Sezione del CAI di Trieste, l’Associazione Giuliani nel Mondo ed il quotidiano Il Piccolo, mettono a disposizione dei premi. L’assessore De Blasio ha sottolineato l'importanza di eventi come questi in un momento storico in cui le tematiche femminili guadagnano sempre maggiore spazio e rilevanza. "Un concorso non dà tutte le risposte, ma contribuisce a trovarle", ha affermato, evidenziando il potere dell'espressione artistica come mezzo di progresso sociale.

Il tema e come partecipare

Il tema di quest'anno, “Un mondo a colori”, promette di ispirare e stimolare le scrittrici a esplorare nuovi orizzonti di creatività. Il bando è aperto a tutte le donne maggiorenni, con una sezione speciale dedicata alle detenute delle Case circondariali italiane, ampliando così la platea di voci che possono contribuire al concorso.  Gli elaborati possono essere presentati in lingua italiana o in una lingua straniera, purché accompagnati da una traduzione. Non potranno partecipare le scrittrici che nel concorso dell’edizione precedente abbiano ricevuto un premio o un riconoscimento. Dopo la scadenza del bando, verrà designata un’apposita commissione giudicatrice che valuterà i racconti ed assegnerà i premi in denaro che vanno da 150 a 500 euro. Gli elaborati potranno essere inoltrati in forma digitale al Comune di Trieste – Direzione di Servizio Scuole, Educazione e Biblioteche - PO Giovani e Pari Opportunità – P.zza Vecchia n. 1 - 34121 Trieste, al seguente indirizzo di posta elettronica: comune.trieste@certgov.fvg.it, a partire dal giorno 25 settembre 2023, fino al 31 gennaio 2024. Tutte le informazioni si possono reperire a questo indirizzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso "Città di Trieste": ecco il bando della ventesima edizione
TriestePrima è in caricamento