Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Barriera Nuova - Città Nuova / Piazza della Libertà

Piazza Libertà, aggrediscono un uomo e violano la quarantena: due giovani denunciati

Movimentato episodio ieri sera nel piazzale della Stazione centrale di Trieste. Due cittadini di origine algerina si sono resi protagonisti di una violenta aggressione nei confronti di una persona di nazionalità tunisina. Entrambi denunciati

Serata movimentata quella di ieri sera in piazza Libertà a Trieste. Due cittadini di origine algerina sono stati denunciati dalla Squadra Volante della Questura dopo aver aggredito un cittadino tunisino con un pugno e con una bottiglia di birra. L'uomo è rimasto ferito ed è stato preso in carico dai sanitari del 118 accorsi sul posto.  I due giovani aggressori (W.F. del 1992 e A.B. del 1993, queste le iniziali e l'età ndr) dopo essere stati fermati dagli agenti, sono incappati inoltre in una denuncia per non aver osservato la quarantena fiduciaria alla quale erano sottoposti. 

Sempre nella giornata di ieri 1 giugno, la Polizia Ferroviaria ha inoltre denunciato un cittadino di origini cubane di 26 anni (J.R.M.E. le sue iniziali ndr) per oltraggio e resistenza a pubblIco ufficiale e per essersi rifiutato di fornire indicazioni sulla propria identità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Libertà, aggrediscono un uomo e violano la quarantena: due giovani denunciati

TriestePrima è in caricamento