Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Dipiazza premia Russo con il sigillo trecentesco. Il senatore Pd: «Gesto coraggioso premiare un avversario politico»

Il sindaco: «Francesco Russo mi ha dato una mano, oltre che per la sdemanializzazione, anche per tanti altri importanti impegni»

«In questo straordinario percorso per il bene della città c'è anche Francesco Russo che mi ha dato una mano, oltre che per la sdemanializzazione, anche per tanti altri importanti impegni – ha detto il sindaco Roberto Dipiazza consegnando il Sigillo Trecentesco della Città al senatore triestino del Partito democratico nel Salotto Azzurro del Municipio -. Ti ringrazio a nome mio e della città per tutto ciò che sta succedendo in questo "momento magico" per la nostra Trieste e se continueremo a lavorare tutti insieme otteremo senz'altro ottimi risultati, al di là di ogni divergenza politica. Trieste può partire».

«Un riconoscimento di cui ringrazio Roberto Dipiazza a cui devo dare il merito di aver fatto cosa inedita tra avversari politici - ha affermato Francesco Russo in un Salotto gremito di amici e simpatizzanti (tra gli altri la segretaria provincile del Pd Adele Pino e i consiglieri Pd Fabiana Martini e Marco Toncelli) – che tra le motivazioni, comprende anche quella di superare l'immobilismo e di aprire le porte a eccezionali opportunità soprattutto per i giovani e per ridare loro la speranza in un futuro migliore.  È un grande onore per me servire i propri cittadini e sui grandi obiettivi per la città, non ci si divide. Grazie – ha aggiunto - anche a tutti coloro che mi sono stati vicini e che hanno collaborato, dalla mia famiglia agli amici. Speriamo  – ha concluso Russo - che il lavoro che stiamo portando avanti sia di buon auspicio».

17lug17. russo sigillo dipiazza-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipiazza premia Russo con il sigillo trecentesco. Il senatore Pd: «Gesto coraggioso premiare un avversario politico»

TriestePrima è in caricamento