Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Sanità: convocate le Commissioni consiliari in Consiglio regionale

Il Consiglio regionale dà il via alle convocazioni delle Commissioni consiliari in tema sanità: l'assessore alla salute Telesca parlerà riguardo le linee di gestione del servizio sanitario regionale del 2015

Dopo una settimana dedicata ai lavori d'Aula, sono ora le convocazioni di Commissioni consiliari a caratterizzare l'attività in Consiglio regionale. Primo appuntamento mercoledì 11 febbraio, con la convocazione della III Commissione permanente impegnata in una serie di incontri.

Alle 9.30 è fissata l'audizione di Legacoopsociali, AGCI solidarietà FVG, Confcooperative, Circolo ACLI "La Nuova Cooperazione", Gruppo Spontaneo Educatori di Pordenone, sulla situazione degli educatori non qualificati e degli operatori della salute mentale. Alle 11.00 la Commissione ascolterà l'assessore alla salute Maria Sandra Telesca in merito alle Linee di gestione del Servizio sanitario regionale per il 2015.

Nel pomeriggio, alle 15.00, si svolgerà un incontro in merito alla prima attuazione della legge regionale 17 del 2014, di riordino dell'assetto istituzionale e organizzativo del Servizio Sanitario regionale, con il commissari straordinari rispettivamente dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Trieste e l'Azienda sanitaria 1, e dell'Azienda ospedaliero universitaria di Udine e dell'Azienda sanitaria 4, e inoltre con i direttori generali delle Aziende sanitarie 2, 3 e 5 e con il direttore generale dell'Ente per la gestione accentrata dei servizi condivisi.

Giovedì 12 febbraio, al mattino, con inizio alle 10.00, si riunirà il Comitato per la legislazione, il controllo e la valutazione per esaminare e approvare il rapporto 2013 sulla legislazione e le altre attività consiliari, e per esprimere il parere sulla clausola valutativa in merito alla proposta di legge n.44, concernente la tutela della salute e la valutazione del danno sanitario nelle aree del Friuli Venezia Giulia ad elevato rischio ambientale.

Sempre giovedì, nel pomeriggio, alle 14.30, sono convocate sia la IV sia la VI Commissione. In IV Commissione avrà luogo la presentazione da parte dell'assessore Maria Grazia Santoro delle direttive vincolanti, emanate in base alla legge regionale 13 del 2014, per la realizzazione di lavori pubblici finanziati dalla Regione. Successivamente, i Commissari esprimeranno il parere sulle parti di competenza (ovvero per i profili attinenti la tutela dell'ambiente) della proposta di legge sulla tutela della salute e della valutazione del danno sanitario.

La VI Commissione sarà invece impegnata nell'audizione con i responsabili dei centri di accoglienza per minori non accompagnati sulle problematiche e le difficoltà riscontrate nell'attività di gestione e di supporto educativo. Saranno ascoltati Civiform, di Udine, IAl di Pordenone, Slovenski Dijaski dom di Trieste, Associazione Casa famiglia Gesù Bambino di Trieste, Bosco di Muesis e Fondazione Casa dell'Immacolata di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: convocate le Commissioni consiliari in Consiglio regionale
TriestePrima è in caricamento