Lunedì, 20 Settembre 2021
social

Contrastare la solitudine e promuovere l'invecchiamento attivo: come richiedere i contributi

Le domande possono essere presentate entro sabato 25 settembre. I contributi consentiranno di finanziare dei progetti finalizzati a riconoscere e sostenere il ruolo della persona anziana nella comunità, facilitando percorsi di autonomia e di benessere sia fisico che mentale e sociale

La Regione Friuli Venezia Giulia ha recentemente reso noto che erogherà dei contributi a sostegno dei progetti di promozione dell'invecchiamento attivo e per contrastare il fenomeno della solitudine nelle diverse fasce di età in cui si manifesta. 

Le domande possono essere presentate entro sabato 25 settembre e i beneficiari dei contributi sono gli enti locali del Friuli Venezia Giulia, gli enti del Sistema Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia, le aziende pubbliche di servizi alla persona, le istituzioni scolastiche, le università, gli enti di ricerca e di formazione e le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale.

Questi consentiranno di finanziare dei progetti finalizzati a riconoscere e sostenere il ruolo della persona anziana nella comunità, facilitando percorsi di autonomia e di benessere sia fisico che mentale e sociale.

I progetti finanziabili

Come leggiamo sul sito della Regione, sono ammessi a finanziamento interventi di durata biennale che ricadono nell’ambito del contrasto alla solitudine finalizzati a:

  • contrastare il fenomeno della solitudine nelle diverse fasce di età in cui essa si manifesta, ovvero adolescenti, adulti e anziani, anche riuscendo a mettere in relazione le risorse già presenti nello specifico contesto e favorendo la solidarietà;
  • favorire i rapporti intergenerazionali, in un’ottica di solidarietà tra generazioni;
  • promuovere la partecipazione ad attività socialmente utili;
  • attivare nuovi strumenti per far emergere situazioni di fragilità legate al fenomeno della solitudine.

Sono ammessi a finanziamento anche interventi di durata biennale che ricadono nell’ambito della promozione dell’invecchiamento attivo finalizzati a:

  • promuovere iniziative e interventi rivolti alla promozione dell’invecchiamento sano e attivo;
  • favorire iniziative rivolte agli anziani per l’apprendimento dell’utilizzo delle tecnologie informatiche, con particolare riguardo alla possibilità che offrono di entrare in contatto con le pubbliche amministrazioni erogatrici di servizi.

Come fare domanda

Le domande di contributo vanno inviate tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo salute@certregione.fvg.it, utilizzando il modello di domanda disponibile sulla pagina dedicata. Per maggiori informazioni vai alla fonte (Regione Friuli Venezia Giulia).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrastare la solitudine e promuovere l'invecchiamento attivo: come richiedere i contributi

TriestePrima è in caricamento