menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Giovanni Aiello

Foto Giovanni Aiello

Come non far appannare gli occhiali con la mascherina: i consigli su Royal College of Surgeons

Esistono delle soluzioni pratiche per risolvere il problema delle lenti che si appannano con la mascherina, e che permettono di indossare il dispositivo di protezione comodamente e senza problemi. Ecco alcuni trucchi e i consigli degli esperti

Tra le misure di protezione contro la diffusione del nuovo Coronavirus le mascherine si trovano indubbiamente ai primi posti. Queste riducono le possibilità di contagio da Covid-19, dunque il loro l'utilizzo, insieme al distanziamento sociale, è fondamentale.

Il virus Covid-19 è un'agente a trasmissione aerea trasmissibile mediante oggetti o superfici contaminati oppure per contatto stretto con persone infette, attraverso secrezioni della bocca e del naso (saliva, secrezioni respiratorie o goccioline droplet): per questo motivo tra le misure fondamentali da tenere per proteggere gli altri ci sono quelle di indossare una mascherina e lavare frequentemente le mani.

La mascherina in questo momento di emergenza sanitaria ci permette di proteggerci dal rischio del contagio, ma comporta anche alcuni piccoli fastidi. Un esempio su tutti? Gli occhiali che si appannano. Esistono però delle soluzioni pratiche per risolvere il problema, e che permettono di indossare questo dispositivo di protezione comodamente e senza problemi.

Perché gli occhiali si appannano

Quando si indossa la mascherina ci si copre sia il naso che il mento: in questo modo l'aria espirata viene diretta verso l’alto, dove entra in contatto con le lenti degli occhiali. Ecco allora che il vapore acqueo caldo si condensa sulla lente e su di essa forma l'appannamento attraverso delle piccolissime goccioline. In questo modo, vedere bene con gli occhiali diventa difficile.

Come evitare di appannare gli occhiali

Alcuni chirurghi, in una guida pubblicata sul Royal College of Surgeons del Regno Unito, suggeriscono di lavare gli occhiali con acqua e sapone prima di indossare la mascherina, avendo cura di asciugarli all’aria o con un fazzoletto prima di indossarli nuovamente. Sì, perché questo gesto lascia sulle lenti degli occhiali una sottile pellicola di tensioattivo che permette alle molecole d’acqua di diffondersi uniformemente sulla superfici, prevenendone l’appannamento.

I consigli per non appannare le lenti

Ecco alcuni consigli pratici per non far appannare le lenti:

  • inserisci un fazzoletto di carta sotto la mascherina e posizionalo tra bocca e naso: assorbirà il vapore acqueo;

  • indossa gli occhiali appoggiandoli sopra la mascherina, e non viceversa;

  • stringi bene la mascherina sul naso, per ridurre il passaggio dell’aria calda emessa dal respiro;

  • prova a respirare con il naso piuttosto che con la bocca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta dei sardoni in savòr

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento