Gli alpinisti autonomi associati riprendono le attività

Il gruppo AAA - Alpinisti Autonomi Associati ha ripreso le sue attività programmate, nel rispetto delle misure raccomandate per il contenimento del contagio da coronavirus.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Il gruppo AAA - Alpinisti Autonomi Associati ha ripreso le sue attività programmate, nel rispetto delle misure raccomandate per il contenimento del contagio da coronavirus. Dopo aver lungamente atteso la possibilità di tornare a frequentare la montagna, e dopo aver dovuto posticipare l’escursione a causa di avverse condizioni meteorologiche, finalmente domenica 12 luglio 2020 è stato possibile percorrere la Ferrata Simone al Creton dell’Arco, presso Sappada. Immagini di questa e di altre escursioni sono disponibili sul sito www.aaalpinisti.it, come pure l’ultimo numero del Libro di Vetta, relativo all’attività svolta nel corso del 2019, e i due fascicoli: Colora con Noi – Speciale BAAAmbini e Alpinismo e Covid-19, redatti durante il periodo della chiusura totale a causa della pandemia.

Torna su
TriestePrima è in caricamento