rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Centro commerciale a Rabuiese, Giovani Padani: «Inutile devastazione paesaggistica»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

I giovani padani dicono "no" al nuovo centro commerciale di Rabuiese. Il piccolo commercio a Muggia, già gravemente provato dalla crisi, subirebbe infatti danni irreparabili, senza contare la devastazione paesaggistica del territorio.

Nessun muggesano sente il bisogno di un nuovo centro commerciale, la cui eventuale edificazione darebbe il colpo di grazia a Muggia dopo anni di malgoverno della sinistra.

E' falso affermare che la grande distribuzione porti una crescita occupazionale: numerosi studi dimostrano infatti come, per ogni posto lavorativo venutosi a creare, molti di più ne vengono cancellati. Troviamo inoltre assurdo costruire un nuovo centro a Rabuiese quando poco distante sorge già il "Montedoro", il quale peraltro stenta a decollare.

Rinnoviamo dunque il nostro appello affinché per una volta l'attuale amministrazione comunale ascolti la voce dei suoi cittadini, privilegiando l'interesse del territorio a quello di qualche singolo soggetto privato.

Giulio Ferluga

Coordinatore dei Giovani Padani di Trieste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale a Rabuiese, Giovani Padani: «Inutile devastazione paesaggistica»

TriestePrima è in caricamento