Cronaca Chiarbola - Servola - Valmaura

Ferriera, "dossier caldi" sulla scrivania di Cosolini: «Urgente una soluzione»

Lo rende noto il senatore triestino Lorenzo Battista in seguito a un incontro avuto con il sindaco a cui hanno partecipato anche il deputato e concittadino Aris Prodani e Adriano Tasso, dell'associazione NoSmog onlus: «Necessità di istituire degli incontri periodici a cadenza regolare»

«L'incontro di stamattina con il Sindaco di ‪#‎Trieste‬ sui temi della ‪#‎Ferriera‬ e della tutela ambientale e della salute dei cittadini di Servola è stato proficuo» A renderlo noto è stato il senatore triestino Lorenzo Battista (ex Movimento 5 Stelle e ora al gruppo Autonomie). «Sono state fatte proposte che, se troveranno attuazione, potranno portare reali benefici. All'incontro erano presenti il deputato Aris Prodani di Alternativa Libera (recentemente uscito dal movimento grillino tra mille polemiche, ndr), e Adriano Tasso, dell'associazione NoSmog onlus», ha spiegato Battista.

«Il sindaco ci ha fatto sapere che il tema ambientale della Ferriera è uno dei "dossier caldi" sulla sua scrivania - spiega il senatore -, e che anche lui considera urgente una soluzione. Siamo quindi tutti d'accordo nella necessità di considerare il 2015 un anno di verifica e rodaggio per gli impianti e le loro emissioni, al fine di prendere decisioni e attuarle per il 2016. Se veramente ci sarà un'azione condivisa tra proprietà, comune, regione, sindacati e associazioni ambientali - conclude Battista - possiamo portare la siderurgia triestina dentro un'ottica di sviluppo ecocompatibile».

«Ieri - ha poi scrito il deputato triestino Aris Prodani - ho proposto al Sindaco di Trieste la necessità di istituire degli incontri periodici a cadenza regolare tra le istituzioni (quello che si sta prefigurando come un organismo di controllo sulla Ferriera) e la rappresentanza delle Associazioni degli abitanti di Servola. Cosolini verbalmente ha accolto questa richiesta. Ora attendiamo che alle parole seguano i fatti».

Lo stesso primo cittadino ha poi commentato questo post Facebook confermando quanto riporato da Prodani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, "dossier caldi" sulla scrivania di Cosolini: «Urgente una soluzione»
TriestePrima è in caricamento