Rotta balcanica, maxi rintraccio di migranti in Slovenia

Tra ieri 28 luglio ed oggi il Dipartimento di polizia di Capodistria ha rintracciato 101 persone provenienti dalla Rotta balcanica. Uno di loro era stato riammesso dalle autorità italiane

Tra ieri 28 luglio ed oggi la polizia di Capodistria ha intercettato nella zona di sua competenza 101 migranti. Uno di essi era stato riammesso in Slovenia dalle autorità italiane. Nel gruppo sono stati registrati 51 cittadini pakistani, 28 aghani, 10 originari dell'India, otto dall'Iraq, tre dal Bangladesh e una persona dal Marocco. Di essi, 41 sono stati rintracciati dagli agenti di Capodistria, 29 dalle squadre di Kozina, 19 da parte dei poliziotti di Pirano, 11 nella zona del Monte Sneznik dagli agenti di Ilirska Bistrica e uno dalla polizia di Sezana. Secondo il Dipartimento di polizia di Capodistria il procedimento risulta essere ancora in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

Torna su
TriestePrima è in caricamento