rotate-mobile
TriestePrima

Lav: banchetto alle Torri per garantire più tutela agli animali

IL 6-7 E 8 DICEMBRE LA LAV PORTA I DIRITTI DEGLI ANIMALI IN PIU DI 60 CITTA D’ITALIA: TAVOLI INFORMATIVI E RACCOLTA FIRME SU “EMERGENZE LOCALI” PER GARANTIRE PIU’ TUTELA AGLI ANIMALI. SCEGLI L’ISCRIZIONE ALLA LAV PER ESSERE OGNI GIORNO PROTAGONISTA DEI PASSI IN AVANTI PER TUTTI I VIVENTI

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Comunicato stampa LAV

IL 6-7 E 8 DICEMBRE LA LAV PORTA I DIRITTI DEGLI ANIMALI IN PIU DI 60 CITTA D'ITALIA: TAVOLI INFORMATIVI E RACCOLTA FIRME SU "EMERGENZE LOCALI" PER GARANTIRE PIU' TUTELA AGLI ANIMALI. SCEGLI L'ISCRIZIONE ALLA LAV PER ESSERE OGNI GIORNO PROTAGONISTA DEI PASSI IN AVANTI PER TUTTI I VIVENTI

A TRIESTE VI ASPETTIAMO

il 7 e 8 dicembre al Centro Commerciale Le Torri d'Europa

CONFERENZA STAMPA LAV

DOMENICA 7 dicembre ore 12.00, 3° LIVELLO, CENTRO COMMERCIALE "LE TORRI D'EUROPA - TRIESTE"

Il 6-7 e 8 dicembre la LAV porta i diritti degli animali in più di 60 città d'Italia, con tavoli informativi e raccolta di firme dedicate a differenti "emergenze locali", per garantire maggiore tutela agli animali, troppo spesso vittime di violenze e sofferenze, e favorire una convivenza equilibrata e rispettosa tra i due e i quattro zampe.

A TRIESTE VI ASPETTIAMO il 7 e 8 dicembre al Centro Commerciale Le Torri d'Europa per firmare la petizione dedicata agli ANIMALI IN CITTA':

VOGLIAMO MAGGIORE ATTENZIONE E ADEGUATA TUTELA DEGLI ANIMALI NEL NOSTRO COMUNE

La petizione predisposta dalla LAV TRIESTE chiede al Comune di integrare e modificare alcuni articoli del suo "Regolamento per la Tutela ed il Benessere degli Animali".

Chiediamo in sintesi che venga istituito il divieto di accattonaggio, divieto di tenere animali in balconi o terrazze e a catena, l'istituzione di spazi verdi e tratti di spiaggia per i cani, il libero accesso nei luoghi pubblici -come previsto da Legge Regionale L. R. 20/2012-, istituzione di pronto soccorso 24 su 24 per animali d'affezione e selvatici, regolamentazione attendamento circhi, modifica e integrazione al capitolo "Cavalli" con introduzione di nuovo regolamento a maggior tutela degli equidi.

Alla petizione sono allegate le due bozze che la LAV ha predisposto a livello nazionale per quanto riguarda l'attendamento dei circhi (all. 1) e per quanto riguarda la tutela degli equidi (all. 2) che saranno al tavolo a disposizione di quanti vorranno leggerlo - ma non va consegnato, in quanto "bozza" -.

BOZZA REGOLAMENTO CIRCHI:

Prevede una serie di criteri per la concessione delle aree da utilizzare da parte dei circhi che vanno dai documenti che il circo deve avere con sé sia in riguardo alla regolarità del circo stesso, sia alla provenienza degli animali e tutta una serie di documenti da esibire da parte del circo con le varie autorizzazioni da richiedere per poter avere l'autorizzazione all'attendamento.

BOZZA REGOLAMENTO EQUIDI:

Prevede alcune norme di carattere generale sulla detenzione degli equidi e sull'obbligo per ognuno di essi di essere iscritto all'Anagrafe degli Equidi, con articoli che ne regolamentano l'attività, i luoghi di custodia, l'alimentazione, gli aspetti etologici e il divieto di svolgimento di gare e manifestazioni al di fuori degli impianti ufficialmente autorizzati.

"Quante più firme raccoglieremo, tanto maggiore sarà la possibilità che le nuove norme locali a tutela degli animali diventino vincolanti e trovino concreta applicazione - afferma Gianluca Felicetti, presidente della LAV - Ogni firma raccolta sarà un aiuto concreto a migliorare la conoscenza e la convivenza con gli animali, facendo avanzare alcune indispensabili norme delle Amministrazioni locali a tutela degli animali. In più di 35 anni di attività abbiamo salvato milioni di quattrozampe, lottato contro i loro maltrattamenti, contro la vivisezione, gli abbandoni o i traffici illegali. Ma c'è ancora molto da fare perché gli animali non siano più vittime di soprusi e violenze".

Scegli l'iscrizione alla LAV per essere 365 giorni all'anno dalla parte di tutti i viventi e difendere i loro diritti: riceverai le nostre riviste Impronte e Piccole Impronte, per essere costantemente informato su questi temi, e potrai essere protagonista della maggiore tutela degli animali. Insieme, potremo:

  • continuare a batterci contro ogni violenza sugli animali;

  • ottenere nuove leggi a tutela degli animali e per una migliore convivenza;

  • aiutarci a difendere tutti gli animali con l'autorevolezza della Legge, nei Tribunali di tutta Italia.

  • Da oltre 35 anni non lasciamo solo nessuno, grazie ai volontari, al nostro impegno, tenacia e professionalità.

Insieme si ottengono i risultati. Ecco alcuni dati:

  • 13 le leggi nazionali e le direttive UE approvate a favore degli animali

  • 500 azioni legali condotte in media ogni anno per affermare i diritti degli animali

  • 4 milioni i cittadini che hanno firmato le nostre petizioni

  • 63 le Sedi locali presenti su tutta la Penisola

Ufficio Stampa LAV TRIESTE tel: 3385933056 - mail: patrizia edera@yahoo.it.

LAV Trieste TEL: 3206378852 - E-mail: lav.trieste@lav.it

Sito: http://www.lav.it/sedi/trieste - Facebook: LAV Trieste - Twitter: #LAVTrieste

Ufficio Stampa LAV tel. 06 4461325 - 339 1742586 www.lav.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lav: banchetto alle Torri per garantire più tutela agli animali

TriestePrima è in caricamento