Ancora maltempo e piogge a Trieste, nevicate ad alta quota

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

BOLLETTINO METEO PER LA CITTA' DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONI PER I PROSSIMI 6 GIORNI DAL 15  AL  20 OTTOBRE 2015

BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA: Ancora Maltempo nei prossimi giorni con piogge su tutta la Regione, abbondanti o localmente intense domani, moderate domani e Sabato, probabilmente Deboli Domenica. Temperature in lieve calo specie da Venerdì, quando sulle Montagne potrà Nevicare a 1300 metri. 

•    Nelle Prossime ore probabili forti Piogge e Temporali dalla Costa fino alle Montagne, inoltre si potranno avere Venti di Bora con Raffiche fino a 60/70 km/h. Non si Escludono dei possibili allagamenti nelle zone più fragili della Regione specie quelle vicini ai Fiumi.   

VENTI E MARI: Al Mattino potranno soffiare ancora Venti di Bora con Raffiche residue, poi Venti Deboli. Mari Mossi, con Moto Ondoso in Attenuazione. 

TEMPERATURE: Stazionarie sia le Minime e sia Le Massime. 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER OGGI  15  OTTOBRE  2015 A TRIESTE

MINIMA: +15°C MASSIMA: +18°C 


GIOVEDI’ 15 OTTOBRE: Cieli Nuvolosi o Coperti sulla Costa e sul Triestino ove si potranno avere Piogge Abbondanti e anche possibili temporali,  con Bora Moderata al Mattino. Sulle Pianure e sulle Montagne cieli nuvolosi, con possibili Temporali con Piogge abbondanti localmente intense  specie a ridosso dei Monti ove verso sera la quota neve scenderà a 1500 metri. temperature in lieve calo. Su tutta la Regione specie dal pomeriggio si potranno avere pause ma con alternanza a possibili nuovi rovesci. 

VENERDI’ 16 OTTOBRE: Piogge generalmente deboli o localmente ancora abbondanti specie se si avranno temporali su Costa e Pianura. Piogge anche in Montagne ove Nevicherà a partire dai 1300 metri. temperature in calo farà più fresco. 

SABATO 17 OTTOBRE: Si potranno avere ancora piogge e temporali, con precipitazioni moderate specie sulla Costa e sulla Pianura.  Sulle Montagne piogge con neve oltre i 1200 metri. 

DOMENICA 18 OTTOBRE: Ancora Cieli Nuvolosi su tutta la Regione, con Possibili Piogge generalmente deboli. Clima Fresco. 

LUNEDI’ 19 OTTOBRE: Ancora Cieli Nuvolosi con possibili piogge ma con tendenza a miglioramento venti di Bora sulla Costa. 

MARTEDI’ 20 OTTOBRE: Possibili schiarite su tutta la Regione sulla Costa soffieranno Venti di Bora forse anche sostenuti. 

APPROFONDIMENTO  E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA:

ATTENZIONE: Nelle Prossime ore Maltempo con piogge e temporali forti su tutta la Regione. maltempo anche fra Domani e Lunedì, poi più fresco e Bora specie Martedì. 

PREVISIONI METEO ITALIA PER OGGI 15  OTTOBRE 2015: 

NORD: Cieli coperti sul settore Alpino e Pre-Alpino, e anche sulle Regioni Occidentali ove si avranno precipitazioni diffuse e insistenti. Dal pomeriggio temporali o rovesci su queste zone. Sul resto delle Regioni ancora piogge.

CENTRO: In Sardegna poche nuvole che saranno concentrate sul settore Settentrionale ove si potranno avere piogge in serata. Nuvole irregolari sulle Regioni Tirreniche Umbria con Precipitazioni anche temporalesche, che saranno consistenti al pomeriggio sul Lazio. Velature presenti su tutte le altre Regioni. 

SUD E SICILIA: Addensamenti su tutte le Regioni Tirreniche, sul Molise ove ci saranno fenomeni, che saranno presenti anche su Campania, Sicilia Occidentali e diverranno intensi con rovesci e temporali in estensione dal pomeriggio anche sul resto della Sicilia e Calabria. 

TEMPERATURE: Minime in Calo sulla Sardegna, Regioni Tirreniche Settentrionali e sulle Alpi Occidentali. Mentre saranno Stabili su tutto il Resto del Paese. Massime in Diminuzione in Liguria, e anche su tutto il Settore Alpino del Nord Ovest, e sulla Sardegna, Campania, Basilicata e anche sulla Puglia Salentina. Saranno in aumento sul Trentino Alto Adige, e sulla Pianura Padana Veneta, stabili su tutto il resto del Paese. 

VENTI E MARI: Moderati dai Quadranti Meridionali, sulle Regioni Del Medio e Basso Adriatico, sulle Ioniche sulla Liguria con rinforzi. Da Deboli fin a divenire Moderati Occidentali in Sardegna e sulle Regioni Centrali. Deboli Meridionali su tutto il resto del Paese, dai Quadranti Settentrionali con rinforzi in Sicilia Occidentale. Mari da Agitato a Molto Agitato il Mar Ligure, Da Molto Mosso ad Agitato il Mare di Sardegna. Molto Mossi gli altri Mari tranne il Tirreno Meridionale che sarà Mosso. 

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

Torna su
TriestePrima è in caricamento