Mafia, Da Giau (PD): "Fedriga chieda al Governo il personale per la Dia in FVG"

"È necessaria una presa di coscienza e un sempre maggiore impegno per fermare l'inquinamento del tessuto sano della nostra società"

"È fondamentale che le istituzioni del Friuli Venezia Giulia ascoltino e tengano conto degli avvisi che lancia la Direzione investigativa antimafia (Dia). Il presidente Fedriga si faccia portavoce, nei confronti del Governo, delle richieste di personale di cui ha assoluto bisogno la Dia per combattere efficacemente la criminalità organizzata". A dirlo è la consigliera regionale del Pd Chiara Da Giau, commentando l'ultima relazione dell'organismo investigativo antimafia, riferita al secondo semestre 2018. "È necessaria una presa di coscienza - conclude l'esponente dem - e un sempre maggiore impegno per fermare l'inquinamento del tessuto sano della nostra società".

Salvini a Trieste firma protocolli antimafia e per rimpatri volontari 

L'Osservatorio Regionale Antimafia: "Ecco come le mafie entrano a nordest" 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento