rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

"Di nuovo una grande destra”, alla convention di Orvieto anche rappresentanti triestini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Anche Trieste era presente all’assemblea dello scorso week end ad Orvieto, intitolata “Di nuovo una grande destra”, dove si sono incontrate diverse anime di quest’area politica.

Secondo il documento finale di Orvieto, “le diverse correnti culturali d’area possono confrontarsi e trovare un punto di sintesi attorno ad un grande progetto di rinascita nazionale che sia la base programmatica per una destra nuovamente di governo.

Non è un caso – si è rilevato - che l’eclissi della destra abbia prodotto all’interno del centrodestra, e in generale in tutto lo scenario politico, una perdita di importanza di tutte le battaglie politiche incentrate sull’interesse e sull’identità nazionale, con un grande danno non solo culturale ma anche economico e sociale.

A conclusione dei lavori, con gli interventi di Scopelliti, Menia, Orsomarso e Storace, “Azione Nazionale” e “La Destra” hanno lanciato un appello per ritrovarsi in un grande Congresso di Fondazione, da organizzare nel prossimo autunno attraverso una Costituente, per una destra democratica e plurale, aperta a tutte le forze politiche, i movimenti e le associazioni che si ritrovano nei valori e nei progetti politici della più vasta area nazionale e popolare.

Nella stessa occasione, si è proceduto alla nomina dei referenti territoriali incaricati di incamminare questo processo: per la provincia di Trieste, in particolare, sarà coordinatore di Azione Nazionale, Ignazio Vania attualmente consigliere circoscrizionale di “Italiani di Trieste” e con una lunga militanza nella destra ed in Alleanza Nazionale in particolare.

Italiani di Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Di nuovo una grande destra”, alla convention di Orvieto anche rappresentanti triestini

TriestePrima è in caricamento