Politica

Amministrative, Orel (Psi): «Partito più unito che mai, tanti giovani e tanto entusiasmo»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Notizie tendenziose quelle riportate dai media locali per le quali si ipotizzerebbe una spaccatura  tra socialisti, con ciò confondendo strumentalmente la federazione triestina del PSI (organo ufficiale del partito) con l'associazione di socialisti liberali, fondata da Alessandro Perelli dopo la sua sorprendente sconfitta nel congresso provinciale del 2008, che ha costituito una svolta al suo particolare e longevo impegno politico, che ha avuto il culmine nei difficili anni 90..

E' da precisare anche che il PSI "non ha abbandonato il tavolo della sinistra per correre in soccorso di Russo", che tra l'altro non ne ha bisogno; è vero bensì che la discussione, per quanto ci riguarda, si è arenata su questioni importanti e note a tutti i partecipanti, sin dall'inizio.

Del resto il primo punto del nostro programma, condiviso anche recentemente dal segretario nazionale Riccardo Nencini, è dare una forma istituzionale di concreta autonomia alla provincia di Trieste. Russo è su questa strada più che altri! E' un peccato sostenerlo in questo progetto?   

Gianfranco Orel

Segretario Partito Socialista Italiano -  Federazione di Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, Orel (Psi): «Partito più unito che mai, tanti giovani e tanto entusiasmo»

TriestePrima è in caricamento